Gli auguri dell’Associazione degli archivisti italiani

Su “Il mondo degli archivi”, rivista online dell’Associazione nazionale archivisti italiani, sono pubblicati gli auguri di fine anno del Presidente Marco Carassi e della Segreteria. Qualche novità, la cui portata è ancora da vedere e capire, nel solito sconsolante panorama. Ma tant’è, lavorare con e negli  gli archivi, come professionist* o come volontari/e, ci piace e non ci arrenderemo (e qui , in Archivistica e dintorni, c’è un post che indica un interesse nuovo a capire, e censire, le varie figure che collaborano per tenere in piedi, vivo e attivo nonostante tutto, questo mondo. Aspettiamo gli esiti del l’inchiesta…) .

Una piccola considerazione a margine: il messaggio dell’ANAI inizia così: “”Care Socie e cari Soci, un anno per molti versi da dimenticare si chiude con una notizia interessante per noi…”  oilà, donne archiviste, siamo state nominate! Perciò esistiamo…evviva.  Almeno questa piccola soddisfazione di fine anno.

Ma non esageriamo con la soddisfazione: Salvatore Settis ci ha spiegato dettagliatamente in questo articolo dell’8 dicembre su Repubblica che cosa è stata la politica dei Beni culturali . Meglio rileggerlo…visto che abbiamo la tendenza a dimenticarci tutto…

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in archivi, beni culturali

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...