Cerchiamo di darci un taglio!

Dopo aver pensato cento volte: basta, non ce la faccio più! ebbene, ancora una volta ce l’abbiamo (quasi) fatta. Tocchiamo ferro: ce ne sono capitate abbastanza. Lo stress a mille. In tre mesi di sole, le uniche giornate di pioggia a dirotto sono state proprio quelle del trasloco. Giuliano è stato rapinato- di un cospicuo gruzzolo di euri- quelli che ci servivano per pagare le varie spese, i vari professionisti che si alternano sulla scena, elettricista, idraulico, montatore, antennista, idraulico bis perchè il primo non aveva nemmeno capito che il contatore del gas era già aperto e la fornitura in essere (quindi altri due giorni di pranzi e cene a-la carte nel senso del cartoccio). Connessione a internet mbo? vari viaggi per leggere la posta da amici compiacenti. Oggi finalmente riattivata. Che dire ancora? sono proprio distrutta. Ho lavorato come un somaro a testa bassa per venti giorni. E pensare che nella mia vita ne ho fatti altri 19…certo c’è di peggio, ma il fatto è che per me la casa è molto importante, ci vivo, ci studio, ci lavoro, ci sto con i nipotini, il marito, via internet comunico con il figlio in Spagna. E tutta questa destabilizzazione capita quando ci sono delle belle iniziative da seguire, il libro appena uscito, che devo spedire a varie persone ed enti, (ma i pacchi dei libri sono in box, e gli indirizzi…dove li ho cacciati?), due bei convegni sugli archivi delle donne, uno a Torino programma Torino
e uno a Bologna Invito in cui devo fare un intervento, quindi pensarci su . Insomma mi accorgo che questo blog, che nasceva come un luogo di divagazioni sugli archivi, è diventato un pallosissimo lamento. E con ciò, mi impegno a chiuderla qui e passare ad altri più lieti argomenti. La prossima volta…

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in archivi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...